La galette des Rois e l’epifania nel Nord della Francia

Siamo tornati dalle vacanze di Natale da quasi una settimana perchè qui l’epifania non è festa, siamo un pochino provati dalle feste e i troppi bagordi ci fanno sentire un pochino acciaccati. Speriamo di riprenderci presto!

Tornati a Lille abbiamo trovato l’invasione delle galette des rois, in offerta nei supermercati e in bella mostra in tutte le pasticcerie. Eh sì, perchè anche se qui l’epifania non è festa si festeggia con la galette des rois, che mi ricorda tanto la mia infanzia vissuta in Belgio. Per chi non la conosce, si tratta di un dolce composto da due dischi di pasta sfoglia che racchiudono una crema frangipane che io adoro, non resisto. Sarà perchè nella crema ci sono le mandorle, che mi piacciono molto.

Ma non finisce qui, insieme alla galette c’è una coroncina di cartone, ed all’interno del dolce c’è quella che i francesi chiamano “fève”, fava, una figurina di plastica. La tradizione vuole che il bimbo più piccolo di casa si nasconda sotto il tavolo mentre qualcuno taglia il dolce in un numero di porzioni equivalente al numero dei commensali. Il bimbo, che si trova sempre sotto il tavolo, decide a quale persona viene servita ogni porzione. La persona alla quale capiterà la figurina di plastica sarà eletta re ed indosserà la coroncina di cartone. Questa tradizione risale all’epoca romana quando durante le feste dei saturnali, che si svolgevano alla fine di dicembre, inizio gennaio, in ogni famiglia romana uno schiavo veniva eletto re e poteva così esaudire tutti i suoi desideri, nell’arco della giornata e addirittura dare ordini al suo padrone.

Qui sotto le bellissime galette di Meert, e la galette hollandaise.

galette-di-meert-scritta

Le galette des Rois della pasticceria Meert a Lille

Ho scoperto di recente che questa tradizione è stata esportata da emigrati francesi nel sud-est degli Stati Uniti dove la galette prende il nome di Kings Cake e viene preparata durante il carnevale. Il Kings Cake è una brioche ricoperta di una glassa colorata di verde, viola e oro, in perfetto stile carnevalesco.

Un’altra volta vi racconterò della crema frangipane che tanto mi piace 🙂 nel frattempo buona epifania a tutti!

scatoletta

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...