La Piscine, un museo in una piscina

Riprendo a scrivere parlandovi di quello che secondo me è uno dei posti più belli da visitare nella metropoli di Lille, che comprende Lille, Roubaix, Tourcoing e Villeneuve d’Asq. Mi piace che si sia recuperato un antico edificio che non si utilizzava più e lo si sia recuperato per farci un museo.

In effetti, si chiama piscina ma è un museo. La piscina è esistita per davvero ed era quella del comune di Roubaix, inaugurata nel 1932, ad opera di un architetto lillese, Albert Baert, in stile art déco.  La costruzione della piscina si è basata su un progetto politico preciso: fu concepita come un santuario dell’igiene in risposta alla miseria della popolazione operaia che viveva a Roubaix. I membri del comune provenivano da classi operaie e misero a disposizione della popolazione delle strutture sportive di alto livello. Continua a leggere

Annunci